Agricoltura

La nostra filosofia di vita è quella di trasmettere il bagaglio di conoscenze scientifiche e tecniche ai nostri interlocutori, preparando dei prodotti capaci di rispondere sempre al meglio alle loro richieste e fornendo soluzioni, anche create ad hoc, per interpretare le più svariate esigenze.

Agricoltura Non ci sono prodotti in questa categoria.

Sotto-categorie

  • ESSENZE PER L'AGRICOLTURA

    La nostra attenzione è volta alle esigenze del SETTORE ZOOTECNICO.
    Grande dedizione viene data alla scelta delle cultivar per poter proporre ai coltivatori i prodotti che li porteranno a soddisfare con il prodotto finito le esigenze degli allevatori, proponendo varietà che si contraddistinguono per una maggiore digeribilità, per produzione di sostanza secca, o quelli maggiormente adatti al pascolo.

    In questi ultimi anni grande attenzione è stata data al settore delle AGROENERGIE.
    La produzione di energia dalle colture agricole, nell’attività economica nazionale, sta di anno in anno conquistando un’area sempre maggiore rilevanza. Fondamentale diventa quindi la scelta delle varietà più produttive.

  • COVER CROP

    L’utilizzo delle cover crop nell’ottica di ritornare ad una agricoltura sostenibile, porta a diversi benefici; alcuni si intravedono nell’arco dell’anno di impianto della stessa, altri si noteranno negli anni a seguire.

    Le Cover Crop servono a migliorare la sostenibilità di agroecosistemi e possono anche indirettamente migliorare la qualità di ecosistemi naturali limitrofi. Gli agricoltori scelgono la coltivazione in base alle proprie esigenze per fattori biologici, ambientali, sociali, culturali, ed economici.

  • ERBA MEDICA

    E’ la leguminosa foraggera più coltivata. E’ una pianta poliennale (durata economica 3-4 anni), con buona adattabilità ai vari tipi di climi e di terreno, con preferenza per i terreni calcarei, rifondi, anche compatti meglio però se sciolti, alluvionali e fertili.

    Una caratteristica importante da valutare per questa specie è la DORMIENZA, ossia l’arresto dell’attività vegetativa durante l’inverno. In una scala da 1 a 10 (dalle più dormienti per inverni più rigidi, alle meno dormienti per inverni più miti) si scelgono le varietà per adattarle alle condizioni climatiche della zona.

  • PRATI STABILI

    Il prato stabile è un miscuglio di essenze mirato alla produzione di fieno.

    A seconda del tipo di miscuglio e del tipo di essenze si possono avere vari caratteri produttivi e nutritivi.

    Il prato stabile ha una durata pluriennale mediamente di 5 anni.

  • INERBIMENTI TECNICI

    L’inerbimento, nella sua accezione più larga, è la fase finale, il completamento del lavoro di ripristino ambientale conseguente alla realizzazione di strade, scarpate, argini, piste da sci, sciovie, di interventi di difesa del territorio, di interventi di recupero ambientale.

    E’ perciò una operazione importante perché comporta, nella maggior parte dei casi, la ricostituzione del manto erboso che oltre ad avere la funzione di rinverdire, deve avere anche quella, importantissima, di contenimento del terreno risistemato, soggetto a dilavamenti ed erosioni essendone stata modificata la struttura e spesso la costituzione.